Descrizione

Hai un’azienda che opera nel settore Food and Beverage ed intendi avviare processi di esportazione verso nuovi e più appetibili mercati?

Il corso di “Food Export Management” è rivolto ad imprenditori ed operatori del settore che intendono comprendere a fondo i nuovi scenari multiculturali che si stanno profilando e avviare processi di internazionalizzazione.

Obiettivo del corso è di fornire le competenze per analizzare lo scenario competitivo, accedere alle principali fonti informative di riferimento, saper scegliere le modalità di entrata nei mercati esteri, al fine di poter sviluppare un piano di internazionalizzazione di mercato.

Frequentando il corso “Food Export Management” in due giorni imparerai ad aprire il tuo business a nuovi mercati e a nuove fasce di consumatori multiculturali.

Acquisirai una conoscenza approfondita degli scenari internazionali e dei Paesi emergenti e competenze tecniche circa l’adeguamento di prodotti e servizi per i mercati esteri, al fine di avviare processi di internazionalizzazione.

Il corso è rivolto a tutti gli operatori del settore Food and Wine (produttori, distributori, operatori Ho.Re.Ca, marketing and event manager) che intendano ampliare il proprio business a nuovi mercati e a nuovi consumatori multiculturali.

Il corso è strutturato in modo tale da soddisfare sia le esigenze delle aziende più innovative, che desiderano aprirsi a nuovi mercati pur non intendendo avviare un processo di export, sia le aziende che invece vogliono avviare processi di internazionalizzazione.

Nel Corso saranno impegnati, come docenti, Accademici, Consulenti altamente specializzati e di lunga esperienza, nonché Professionisti e Manager del settore Food come testimonial.

Il Corso ha una durata di 2 giornate formative dalle 10.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.00 e prevede la progettazione e l’erogazione di un percorso formativo attraverso un “executive program” articolato in:

  • lezioni frontali finalizzate a favorire l’apprendimento interattivo dei discenti;
  • testimonianze di imprese di successo e di esperti, anche in video;
  • project work e networking, anche tra discenti e docenti.

Le ore di aula saranno strutturate con più docenti che si susseguono e s’integrano rispetto alle tematiche trattate.

Primo giorno – Le strategie di export nel settore agroalimentare
Mattina (10:00 – 13:30)

  • Comprendere e analizzare I nuovi scenari dell’Export alimentare italiano
  • Dove vendere all’estero: Mercati e Paesi maggiormente appetibili per l’export alimentare italiano, dati statistici e strumenti di analisi
  • Nuovi mercati emergenti
  • Come vendere all’estero: i canali di accesso ai mercati

Pomeriggio (14:30 – 18:30)

  • Caratteristiche di selezione di un’azienda italiana da parte di un operatore straniero (qualità, volumi, prezzo, affidabilità) con focus sui Paesi di maggiore interesse
  • Requisiti necessari per un’azienda italiana per essere pronta ad esportare all’estero (adeguamento di prodotto, packaging, etichetta ecc.)
  • Configurare al meglio l’organizzazione per l’ingresso nei mercati esteri Esempi e applicazioni da discutere in aula

Secondo giornoDisciplina doganale e normativa nelle operazioni di import-export

Mattina (10:00 – 13:30)

  • Il quadro normativo per l’ingresso dei prodotti alimentari in paesi Ue ed extra UE Conoscere gli aspetti doganali e le barriere all’ingresso
  • Etichettatura e packaging
  • Comprendere gli aspetti contrattuali e i termini commerciali INCOTERMS

Pomeriggio (14:30 – 18:30)

  • Scoprire i requisiti di sicurezza necessari per esportare
  • Le esportazioni del Made In Italy agroalimentare: le certificazioni del “Made In” Esempi e applicazioni da discutere in aula

Contattaci per maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sulla nostra Privacy Policy e sul trattamento dei dati personali clicca qui